White Mirror White Mirror | Stefano Massini e Roberto Del Ponte di Reply: quando vivremo in un mondo virtuale

C’è il rischio che la realtà virtuale possa sostituire la (vera) realtà? Roberto Del Ponte, Senior Manager di Infinity Reply, l’azienda specializzata in visualizzazioni 3D e sviluppo di soluzioni XR personalizzate, ne ha parlato ai microfoni di Italian Tech Speak.

Viviamo in un mondo dove la realtà virtuale, mista ed aumentata iniziano sempre più a farsi spazio e dove il digitale si fonde con il reale. E questo non è per forza un male, tutt’altro.

Questi strumenti, che nascono dalla copia della realtà, non favoriscono l’isolamento ma la condivisione, e saranno sempre più accessibili a tutti. Uno dei tanti campi in cui la realtà virtuale migliora la vita di chi la usa è la progettazione. Oggi possiamo vivere un ambiente in scala 1:1 e visualizzarlo nella maniera più fedele possibile, ancor prima di fare un mock-up, e questi dati digitali possono essere ovviamente condivisi in qualsiasi parte del mondo.

Pensiamo poi ai benefici della realtà virtuale in ambito medico e alla possibilità di vedere il lancio dell’Apollo 11 con i nostri occhi. Mica male, vero?

Condividi questo episodio

Episodi correlati